Home arrow Proxital arrow Newsletters arrow News imballaggio febbraio 2009

Isolamento acustico

Imballaggio

Automotive

Proxital è leader di mercato nel settore dell'espansione dei polimeri. E' presente in tre segmenti importanti dell'economia nazionale: l'imballaggio, l'automotive e l'isolamento acustico per l'edilizia.

TERILEX® è l'isolante acustico che comprende una gamma completa di prodotti per l'isolamento dal rumore da calpestio e per il rumore aereo. Materiali certificati in laboratorio e collaudati in opera, proposti da uno staff tecnico-commerciale che accompagna il cliente dalla scelta del materiale alla progettazione della soluzione acustica più efficace.

XTRACELL® è il rivoluzionario materiale per imballaggio  che protegge da urti e abrasioni. Sostituisce il film a bolle d'aria, sintetizzando le prestazioni del polietilene espanso tradizionale in un film leggero, spesso e flessibile che non si sgonfia mai.

PROXIL® è l'espanso di polipropilene studiato per realizzare pannelli termoformati per il settore automotive per l'isolamento acustico e i ripari-acqua.

 

numero verde isolamento acustico 800.162.992 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

numero verde imballaggio 800.162.993  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

CERCHIAMO AGENTI PER IL SETTORE EDILIZIA-ISOLAMENTO ACUSTICO PER TUTTA ITALIA.

 Per informazioni Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo o 0422 765642

 

Proxital S.p.A. - Via Magnadola 73, 31045 Motta di Livenza TV -

P.I. 03362050266

tel 0422 765642 fax 0422 768090 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

ISO 9001







Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
News imballaggio febbraio 2009
 Active Image

 in questa newsletter:

- lo sviluppo di un prodotto: la qualità si traduce in competitività

- sosteniamo la V edizione di M'ILLUMINO DI MENO

- CONAI: adempimenti 2009


Lo sviluppo di XTRACELL, il film per imballaggio flessibile che sostituisce il pluriboll, dimostra quanto questo materiale sia competitivo sotto molti profili. Le procedure adottate in Proxital grazie all'adozione del Sistema Qualità ISO 9001:2000 già da molti anni, si traducono in modalità operative quotidiane che garantiscono i principi dalla "qualità totale" e garantiscono al Cliente la sicurezza di un prodotto eccellente:

  • la garanzia delle prestazioni nel tempo grazie alla fine cellulazione che mantiene il corretto spessore dell'imballaggio nei punti critici sottoposti alla pressione
  • la sicurezza dell'uniformità della protezione grazie alle microcelle dell'espanso di politilene
  • la leggerezza che si traduce in competitività economica
  • la conformità alle norme che riguardano l'impatto ambientale e la riciclabilità totale
Active Image 

E' arrivata alla V edizione, la giornata di mobilitazione nazionale in nome del risparmio energetico. M'ILLUMINO DI MENO è la proposta lanciata da Caterpillar di RADIO2 che invita a dimostrare come esista un enorme giacimento di energia pulita, gratuito e spesso dimenticato: il risparmio. Proxital aderisce a questa iniziativa promuovendo la diminuzione degli imballaggi primari attraverso la sensibilizzazione delle aziende all'utilizzo di imballaggi terziari sempre più leggeri e riutilizzabili. Gli imballi per la movimentazione industriale e per la grande distribuzione, vengono studiati dalla Divisione Imballaggio, per ridurre al minimo l'impatto ambientale della soluzione proposta. L'ampia gamma di articoli fatti su misura con materiali tecnologigi a base di  politilene espanso, si rivela il sistema migliore per ridurre i costi e le problematiche legate allo smaltimento degl imballaggi stessi. Buste, fogli separatori, tubolari e paraspigoli realizzati con il materiale più leggero, garantiscono un alto risparmio sia nel costo del prodotto che rispetto al minor consumo di energia per la sua produzione.

Active Image

 

Active Image

XTRACELL permette di ridurre il costo medio del contributo ambientale CONAI del 30%.

Se teniamo conto del fatto che dal 1 genaio 2009 il contributo ambienatale CONAI aumenterà di quasi il 40%, passando dall'attuale costo di 0.0723 € al chilo a 0.1050 € al chilo, e nel 2011 subirà un ulteriore rincaro fino a 0.115 € al chilo,  è evidente il beneficio ottenuto da chi ha scelto di usare Xtracell anzichè la bolla d'aria tradizionale.

 

La Delibera del CONAI, che prevede l'aumento del Contributo ambientale sugli imballaggi in plastica, è stata emanata su delibera del CdA del 29/9/2008 a partire dal 1° gennaio 2009. "Secondo la presente deliberazione a partire dal 1/1/2009 il Contributo, sugli imballaggi di plastica, passerà dagli attuali 72,30 Euro/ton a 105,00 Euro/ton....." Tale decisione si è resa necessaria per poter garantire l’equilibrio economico della filiera consortile, assecondando lo sforzo compiuto dai Comuni, specie del Sud, tenuto conto del rilevante aumento della raccolta. Questo, infatti, si è rivelato di gran lunga superiore rispetto alle attese: +20% rispetto al 2007 e + 8% rispetto al programma specifico di prevenzione del 2008.... il Consiglio Conai ha altresì deciso di dilazionare nel tempo un ulteriore aumento del contributo, deliberando sin da ora, stante la situazione prevista, un suo successivo assestamento a quota 115,00 Euro/ton, a partire dal 1° gennaio 2011."

 Active Image