Home

Isolamento acustico

Imballaggio

Automotive

Proxital è leader di mercato nel settore dell'espansione dei polimeri. E' presente in tre segmenti importanti dell'economia nazionale: l'imballaggio, l'automotive e l'isolamento acustico per l'edilizia.

TERILEX® è l'isolante acustico che comprende una gamma completa di prodotti per l'isolamento dal rumore da calpestio e per il rumore aereo. Materiali certificati in laboratorio e collaudati in opera, proposti da uno staff tecnico-commerciale che accompagna il cliente dalla scelta del materiale alla progettazione della soluzione acustica più efficace.

XTRACELL® è il rivoluzionario materiale per imballaggio  che protegge da urti e abrasioni. Sostituisce il film a bolle d'aria, sintetizzando le prestazioni del polietilene espanso tradizionale in un film leggero, spesso e flessibile che non si sgonfia mai.

PROXIL® è l'espanso di polipropilene studiato per realizzare pannelli termoformati per il settore automotive per l'isolamento acustico e i ripari-acqua.

 

numero verde isolamento acustico 800.162.992 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

numero verde imballaggio 800.162.993  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

CERCHIAMO AGENTI PER IL SETTORE EDILIZIA-ISOLAMENTO ACUSTICO PER TUTTA ITALIA.

 Per informazioni Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo o 0422 765642

 

Proxital S.p.A. - Via Magnadola 73, 31045 Motta di Livenza TV -

P.I. 03362050266

tel 0422 765642 fax 0422 768090 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

ISO 9001







Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Newsletter edilizia settembre 2008

- in questa newsletterActive Image

  • prossimi seminari tecnici di acustica edilizia
  • collaudi in opera di solai e di pareti: garanzia di risultati
  • Proxital sponsor a Venezia: pubblicata la nuova giuda alla Chiesa di San Nicola da Tolentino

Prevedere l'isolamento acustico di un immobile è ormai entrato nella routine della progettazione edilizia, pur nella difficoltà di avere un quadro di riferimento chiaro ed univoco. Molte sono le perplessità in merito al D.P.C.M. 5/12/97, che presenta numerose lacune ma che attualmente è ancora l'unica normativa nazionale per chi opera in questo ambito.

L'opinione pubblica è sempre più sensibile ad un argomento in merito al quale Regioni ed Enti locali si apprestano ad approvare regolamenti che rispondano ad esigenze abitative sempre più legate ad esigenze economiche ed a standard di qualità elevati.

Proxital si propone come azienda di riferimento nel campo dell'acustica edilizia grazie alla spiccata propensione alla ricerca ed alla consapevolezza delle necessità dei professionisti, che hanno l'urgenza di agire con sicurezza in un comparto dove ancora troppo spesso regna l'approssimazione.

In sinergia con i maggiori esperti nazionali e i principali attori che operano nel segmento dell'acustica, Proxital propone materiali ecocompatibili e soluzioni efficaci che garantiscono scelte sicure e praticità di posa, per evitare errori che si ripercuotono, in un momento già difficile, sull'intera filiera del settore immobiliare.

 
  • UDINE 24 ottobre 2008, presso la sede ENAIP di Pasian di Prato, dalle ore 14.30 alle 18.30.
  • BOLOGNA 5 Novembre 2008, con il patrocinio del Collegio Regionale degli Ingegneri ed Architetti dell'Emilia Romagna, Strada Maggiore 13, ore 15.30.
  • PORDENONE 21 Novembre 2008, con il patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pordenone, Casa dello Studente, via Concordia Sagittaria 7, ore 14.30.

Effettua la pre-registrazione comunicando la tua partecipazione a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo . Ti invieremo la dispensa tecnica del Convegno.


Active Image

Una delle proposte di Proxital per i propri Clienti è la sinergia con i gli Studi Tecnici per effettuare il collaudo in opera degli edifici isolati acusticamente con i prodotti TERILEX.

Adottata per convalidare i lavori eseguiti e certificare la sicurezza delle soluzioni proposte, questa procedura ha permesso di raccogliere un database di oltre 300 collaudi in 2 anni di lavori, realizzati in diverse regioni d'Italia sulle diverse tipologie costruttive.

Pubblichiamo periodicamente alcuni collaudi significativi che possono essere rappresentativi delle soluzioni strutturali progettate e realizzate e che potete ritrovare anche nella sezione http://www.proxital.it/it/collaudi-in-cantiere/index.php del nostro sito.

 

 Active Image Risultato L'n,w 54 dB (scarica il collaudo in opera)

Livello di pressione sonora di calpestio normalizzato rispetto all'assorbimento acustico secondo DPCM 5-12-97. Misurazione in opera dell'isolamento dal rumore di calpestio di solai.

 

      Stratigrafia del solaio (dal basso verso l'alto):

  • solaio in latero-cemento con cappa in calcestruzzo di spessore totale 20+4 cm
  • sottofondo di compensazione alleggerito tipo Isocal di spessore 10 cm
  • isolante acustico TERILEX di spessore 10 mm
  • massetto armato in sabbiae cemento di spessore 5 cm
  • pavimentazione ceramica

 Active Image Risultato Rw 55 dB (scarica il collaudo in opera)

Potere fonoisolante apparente secondo il DPCM 5-12-97. Misurazione in opera dell'isolamento acustico per via aerea tra ambienti.

 

      La parete in esame risulta essere realizzata con la seguente stratigrafia:

  • intonaco tradizionale a base di malta cementizia
  • muratura in mattoni pieni di spessore 15 cm
  • isolante acustico TERILEX di spessore 40 mm
  • muratura in laterizio forato leggero di spessore 8 cm
  • intonaco tradizionale a base di malta cementizia
Active Image

Proxital è impegnata nella salvaguardia del patrimonio architettonico nazionale e partecipa fattivamente all'opera di manutenzione e conservazione della Chiesa di San Nicola da Tolentino, Parrocchia dei Tolentini S. Croce Venezia.

E' stata recentemente pubblicata la "Piccola Guida per la Chiesa di San Nicola da Tolentino" chiesa monumentale costruita nella seconda metà del 1500. In modo sintetico ma molto accurato e preciso, si rievoca il percorso storico che ha portato all'edificazione della chiesa  e vengono illustrate le maggiori opere presenti nella stessa.